Naturalmente In Viaggio

Info & Dettagli

Dettagli di Viaggio
Come arriviamo:Voli Italia/Bruxelles – Montego Bay
►Operativo Voli
  • Voli charter da Bruxelles con Jetairfly.com
  • Voli charter da Milano con blue-panorama.it, neosair.it
  • Voli di Linea Low cost per Bruxelles e Milano da tutti gli aereoporti italiani.
►Strutture ricettive: Hotels, EcoResort, Guest House
Pernotti: in stanza singola, doppia, matrimoniale, tripla, boongalow, con servizi privati e colazione inclusa.
Trasporti: N.C.C con auto, fuoristrada, minivan
La Guida: Francesco Chiappalone
Accompagnatore:Andrea Agrosi, Andrea Seviroli, Massimiliano Moscato
Dettagli Escursionistici
►Attività: Trekking, Birdwatching, Kayak &Canoa Snorkeling, Canyoning, Rafting, AcquaTrekking, Escursioni in barca, Diving, Pesca Sportiva, Escursioni a cavallo.
►Difficoltà Escursioni: T/E, E, EE
Cosa portare:dotarsi di abbigliamento ed attrezzatura escursionistica e per il trekking, adattandolo alla stagione, al luogo e alle previsioni meteorologiche. 
Abbigliamento: consigliato abbigliamento escursionistico, magliette di cotone leggere, pantaloni corti e lunghi leggeri da trekking, scarpe da trekking, felpa leggera, giacca trekking antipioggia/antivento, cappellino.
Attrezzature consigliate: attrezzatura da snorkeling: maschera e boccaglio,pinne, mutino, scarpette da scoglio. Attrezzatura Escursionistica: zaino escursionistico 25l min, borraccia da 1l, bussola/gps, torcia led segnalatrice/luce da testa, fischietto segnalatore, macchina fotografica, binocolo, kit sopravvivenza.

Informazioni sulla destinazione

Documenti, visti e dogana

Ai viaggiatori italiani, così come a quelli di molte altre nazionalità, non viene richiesto un visto d’ingresso se la permanenza per motivi turistici è inferiore ai tre mesi. All’arrivo si dovrà esibire il passaporto con una validità residua di almeno sei mesi, il biglietto aereo di andata e ritorno o di proseguimento del viaggio e dimostrare di avere disponibilità economica per mantenersi durante il soggiorno (in questo caso è sufficiente esibire una carta di credito di uno dei principali circuiti internazionali).

Quando andare e clima

La Giamaica è una meta turistica in qualsiasi periodo dell’anno, grazie al suo piacevolissimo clima marittimo tropicale. Le stagioni praticamente non esistono e le temperature massime diurne lungo la costa si mantengono costantemente tra i 27 e i 30°C. Anche nelle Blue Mountains le temperature sono solo di poco inferiori ai 20°C per gran parte dell’anno. Se si pensa di trascorrere un periodo di tempo lungo la costa orientale o sulle Blue Mountains, è bene sapere che la cosiddetta stagione delle piogge va da maggio a novembre e ha due picchi: maggio/giugno e ottobre/novembre. Questo periodo dell’anno è un po’ più umido rispetto agli altri, ma la pioggia cade in genere per poche ore (normalmente nel tardo pomeriggio) ed è molto facile che il sole splenda per gran parte della giornata. L’alta stagione turistica va da metà dicembre a metà aprile e le settimane più affollate sono quelle di Natale e Pasqua.